Categoria: Spunti di riflessione

Natale 2017

Natale 2017

È Natale da fine ottobre. Le lucette si accendono sempre prima, mentre le persone sono sempre più intermittenti. Io vorrei un dicembre a luci spente e con le persone accese. Charles Bukowski.

 

Mi piace il verbo sentire. Sentire il rumore del mare, sentirne l’odore. Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra, sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco. Sentire l’odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore. Sentire è il verbo delle emozioni, ci si sdraia sulla schiena del mondo e si sente.

Alda Merini

Mi piace il verbo sentire.

Sentire il rumore del mare,

sentirne l’odore.

Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra, sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco.

Sentire l’odore di chi ami,

sentirne la voce e sentirlo col cuore.

Sentire è il verbo delle emozioni,

ci si sdraia sulla schiena del mondo

e si sente.

Alda Merini.

La mia vittoria più grande è stata quella di essere capace di convivere con me stessa, di accettare i miei difetti. Sono molto lontana dall’essere umano che vorrei essere. Ma ho deciso che non sono tanto male, dopo tutto

Audrey Hepburn

La mia vittoria più grande è stata

quella di essere capace di convivere

con me stessa, di accettare i miei

difetti. Sono molto lontana

dall’essere umano che vorrei essere.

Ma ho deciso

che non sono tanto male, dopo tutto.

Audrey Hepburn.

Il tempo cambierà e persino capovolgerà molti dei tuoi convincimenti attuali. Trattieniti perciò, nel frattempo, dall’erigerti giudice delle più ardue questioni.

Platone

Il tempo cambierà e persino capovolgerà molti dei tuoi convincimenti attuali.

Trattieniti perciò, nel frattempo, dall’erigerti giudice delle più ardue questioni.

Platone.

Non è divertente? Chi impiega troppo tempo a consegnare un lavoro è un lumacone, io invece sono un tipo che ama far bene le cose. Chi non consegna un lavoro è un pigro, io invece sono sovraccarico di lavoro. Chi fa un lavoro senza che glielo abbia detto nessuno è un invadente, io invece ho spirito d’iniziativa. Chi resta del proprio parere è un testone, io invece sono fermo nelle mie convinzioni. Chi non rispetta l’etichetta è un maleducato, io invece sono un tipo disinvolto. Charles McHarry.

Charles McHarry

Non è divertente? Chi impiega troppo tempo a consegnare un lavoro è un lumacone, io invece sono un tipo che ama far bene le cose. Chi non consegna un lavoro è un pigro, io invece sono sovraccarico di lavoro. Chi fa un lavoro senza che glielo abbia detto nessuno è un invadente, io invece ho spirito d’iniziativa. Chi resta del proprio parere è un testone, io invece sono fermo nelle mie convinzioni. Chi non rispetta l’etichetta è un maleducato, io invece sono un tipo disinvolto. Charles McHarry.

Molto breve e molto affrettata è l’esistenza di coloro che dimenticano le cose passate, trascurano le cose presenti e temono le cose future: quando sono giunti al momento finale tardi capiscono, infelici, di essere stati a lungo affaccendati mentre nulla facevano.

Seneca

Molto breve e molto affrettata è l’esistenza di coloro che dimenticano le cose passate, trascurano le cose presenti e temono le cose future: quando sono giunti al momento finale tardi capiscono, infelici, di essere stati a lungo affaccendati mentre nulla facevano. Seneca.

Un altro giro di giostra Tiziano Terzani

Un altro giro di giostra… con Tiziano Terzani

Io ci ho provato a giocare a Pokemon Go. Ci ho messo un’eternità a capire come sparare per colpire il Pokemon che stava sul lettino di fonte al mio in spiaggia… E allora ho deciso di tornare al piano originario: un libro.

Non un libro qualsiasi, ma un libro che mi tormentava da un bel po’ di tempo: un altro giro di giostra di Tiziano Terzani. È un libro non proprio da spiaggia, lo sapevo già. Read more

Rendersi conto che non bisogna prendere i pensieri come una faccenda personale siano essi buoni, brutti o cattivi, è un grande passo per riuscire ad affermare la propria vita.

Jon Kabat-Zinn

Rendersi conto che non bisogna prendere i pensieri come una faccenda personale siano essi buoni, brutti o cattivi, è un grande passo per riuscire ad affermare la propria vita. Jon Kabat-Zinn.